Pasticcini crema e amarena

Download PDF

Pasticcini crema e amarena

Pasticcini crema e amarena

Non so a voi ma a me capita spessissimo che il citofono comincia a suonare e all’improvviso mi ritrovo invasa da un’orda famelica di amichette di mia figlia che hanno deciso di passare insieme un pomeriggio di giochi. Fra urla, corse e spintoni organizzare una merenda golosa non è facile, a meno di far ricorso a merendine varie. Se posso però cerco di evitare di utilizzare prodotti già pronti e preferisco dedicare un po di tempo a preparare io stessa qualcosa di buono. L’ultima volta sono stata presa sul serio alla sprovvista…apro il frigo e… pasta frolla già pronta, uova, burro, latte, marmellata di amarena…e allora al lavoro… ho deciso… preparo Pasticcini crema e amarena !!!
Ricetta:
  • 1 rotolo di pasta frolla
  • 70/80 gr di marmellata alle amarene
  • crema pasticcera

Crema pasticcera:

  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli d’uova
  • 100 gr di zucchero
  • 1 buccia di limone grattugiata
  • 40 gr di farina
Preparazione:

Iniziamo col preparare la crema pasticcera. In una terrina unire i tuorli con lo zucchero e mescolare con un frullino elettrico.

Aggiungere il latte a filo ed infine la farina setacciata. Continuare a mescolare per qualche minuto.

Trasferire il tutto in una pentola,  aggiungere la buccia di limone grattugiata e lasciar cuocere a fuoco basso. Vi raccomando di cuocere la crema mescolando continuamente con un cucchiaio. Quando avra’ ‘raggiunto la densita’ desiderata spegnere e lasciar raffreddare. Per farla raffreddare vi consiglio di trasferirla in una ciotola in ceramica.

Stendere il rotolo si pasta frolla sulla sua carta da forno e con un tagliapasta tagliare dei cerchi.

Infarinare e imburrare gli stampi per i pasticcini.
Rivestire lo stampo con la pasta frolla
riempire con la crema raffreddata
ed infine aggiungere un cucchiaino di marmellata di amarene.
Con un altro disco di pasta ricoprire facendo attenzione a sigillare bene i bordi.
Infine infornare a 180 gradi per circa 40 minuti spolverizzare con lo zucchero a velo ed accompagnatelo con un bel  caffe’ per i grandi e con un buon bicchiere di latte per i piu’ piccoli.
2512 Total Views 2 Views Today