Pesto Genovese

Download PDF

PESTO GENOVESE

PESTO SENZA AGLIO
Pesto Genovese

Oggi vi propongo la ricetta del ” pesto genovese”. E’  un po’ di tempo che pensavo di fare in casa il pesto, così con il primo basilico di primavera ho deciso di cimentarmici. Devo dire che mia figlia quello che ho fatto io lo ha gradito molto e quando oggi abbiamo condito gli spaghetti  ha fatto anche il bis, mentre non c’e’ verso di farle mangiare quello confezionato acquistato al supermercato.

Ricetta:

  • 50 Gr di basilico
  • 100 ml di olio evo
  • 50 gr. di parmigiano  e pecorino romano grattugiato
  • una manciatina di pinoli
  • qualche gheriglio di noce se preferite
  • sale q.b.
Lavate ben bene le foglie di basilico poi mettetele su un canovaccio e con l’aiuto di un altro canovaccio asciugatele. Io  ho usato il frullatore ma come regola si dovrebbe usare il mortaio.
Mettere il basilico, l’olio, i pinoli,  i formaggi grattugiati e se volete anche le noci nel frullatore e frullate con dei colpi ad intermittenza per evitare che il composto si riscaldi.

In pochi minuti il pesto e’ pronto per condire la vostra pasta.
Io ho condito gli spaghetti  perché e’ il tipo di pasta che preferisco ma potete usare le trenette, le orecchiette , le penne o quello che preferite.
Vi assicuro che il sapore e’ decisamente diverso da quello acquistato al supermercato ed e’ molto piu’ genuino

 

1012 Total Views 1 Views Today