Pizza parigina

Download PDF

Pizza parigina

parigina

La pizza parigina e’ un tipo di pizza molto venduta nelle rosticcerie napoletane. Io, forse piu’ che una pizza vera e propria , la considero un rustico in quanto la vera parigina e’ una sorta di pizza ripiena ricoperta con pasta sfoglia. Il tipico ripieno della parigina e’ composto da provola,  prosciutto cotto e pomodori pelati. Mio marito la adora e quando la preparo mi chiede sempre il bis.

Ricetta:

  • 380 gr di farina
  • mezzo panetto di lievito di birra
  • un bicchierino d’olio
  • acqua tiepida q.b.
  • sale
  • 1 cucchiaino raso di zucchero

Perla farcitura:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 120 gr di prosciutto cotto
  • 200 gr di provola
  • 1 scatola di pomodori pelati da circa 400 gr.

Preparazione:

Iniziare a preparare la base formata da un semplice impasto per la pizza. Versare la farina su una spianatoia fare il buco al centro e aggiungere tutti gli ingredienti. Impastare fino a formare un panetto morbido. Poi riporre il panetto in una terrina,  ricoprirlo con un canovaccio umido e lasciarlo lievitare in un posto privo di correnti d’aria  per circa 50 minuti. Intanto mettere i pomodori pelati in un piatto salarli e schiacciarli con l’aiuto di una forchetta.  Trascorso il tempo di lievitazione stendere l’impasto e metterlo in una teglia possibilmente rettangolare. La parigina solitamente si vende a quadrati. Vi raccomando non dimenticate di ungere e infarinare la teglia. Una volta steso l’impasto mettere le fette di prosciutto, aggiungere i pomodori pelati ed infine la provola tagliata a fette. Infine ricoprire con la pasta sfoglia cercando di sigillare bene i bordi. Io consiglio di bucherellare la sfoglia con una forchetta e di spennellare con un po’ di latte. Infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 45 minuti. Sfornare e servire. Io preferisco gustarla tiepida e non appena sfornata. Ma vi assicuro che in entrambi i casi vi leccherete le dita.

 

1249 Total Views 1 Views Today